Categories
! SENZA UNA COLONNA

Gli scienziati hanno rivelato 5 tipi di relazioni tra persone e gatti

Ama e Furr a lato o lancia un aspetto sprezzante ed evita? Le relazioni con il gatto, come con qualsiasi creatura vivente, non sono così semplici. Studi recenti hanno dimostrato che il modo di interagire l’animale con noi dipende non solo dal suo carattere, ma anche dal nostro comportamento.

Scienziati britannici (dove senza di loro!) Dall’Università di Lincoln ha condotto uno studio insolito: hanno intervistato circa 4.000 proprietari di gatti per scoprire cosa e come influisce sulle loro relazioni con gli animali domestici.

I partecipanti hanno descritto la loro interazione giornaliera con i gatti. Gli scienziati hanno studiato quattro fattori che influenzano il contatto del proprietario e il suo preferito:

    Durante l’orgasmo, la pressione del sangue può aumentare da 100-120 a 220 mm Mercury Post. L’impulso è rapido da 60-80 a 100-150 colpi al minuto, e in alcuni casi fino a 180. La perche voi ragazze amate i cattivi della respirazione aumenta, a volte 3 volte.

  • “Investimenti” emotivi del proprietario;
  • L’adozione di altre persone o animali;
  • La necessità di un animale domestico per la vicinanza del proprietario;
  • L’alienazione del gatto.

Il professor Daniel Mills, un comportamento animale, sottolinea: “Come nel caso di eventuali relazioni sociali complesse, il tipo di comunicazione tra un gatto e il proprietario è un prodotto delle dinamiche tra loro, nonché alcune caratteristiche delle loro personalità “. Si scopre che “ha un personaggio del genere” è più una scusa della vera giustificazione di come si sviluppa la nostra relazione con un animale domestico.

I ricercatori sono fuggiti dal fatto che ci sono 5 tipi di relazioni tra i gatti e i loro proprietari:

  1. Relazione aperta -Quando il proprietario non è molto, ma investe ancora emotivamente in loro, e il gatto non ha bisogno della sua intimità;
  2. Relazioni a distanza – quando sia il proprietario che il gatto “camminano da soli”;
  3. Relazioni episodiche – Qui, come per la “relazione a distanza”, gli investimenti del proprietario sono minimi. Inoltre, le relazioni episodiche potrebbero trasformarsi in una relazione a distanza dal paragrafo precedente: dipende da quanto sia socievole il gatto. Molto spesso, tali tipi di relazioni si formano in famiglie in cui molte persone o animali o in cui l’animale ha accesso alla strada.
  4. Co -dependence – L’attaccamento emotivo del maestro al gatto è forte come l’attaccamento di un animale domestico per lui. Questo tipo di relazione è più comune quando il gatto e il proprietario vivono insieme e l’animale non ha accesso alla strada. Inoltre, l’animale non è spesso pronto ad accettare altre persone.
  5. Amicizia – Si basa anche su un atteggiamento speciale del proprietario, ma questo tipo di relazione è comune nelle famiglie numerose o nelle famiglie in cui ci sono altri animali domestici. Con questo tipo di relazione, sia una persona che un gatto si sentono in modo indipendente, ma con piacere trascorrere del tempo insieme.

Gli scienziati sperano che questo studio aiuti tutti noi a capire meglio come si sviluppa il contatto tra persone e gatti. Quindi, possiamo anche capire meglio i nostri animali domestici e costruire una relazione benevolo con loro, piena di reciproco rispetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *